My Family,  Sports

Pattinata di Natale 2016

Niente terme quest’anno nel nostro breve soggiorno trentino, ma non potevamo certo rinunciare a un diversivo serale per la giornata di Natale.
E dato che prima di partire da Nizza avevo casualmente caricato in macchina i pattini, perché non approfittarne? Direzione Folgaria, dunque, palazzetto del ghiaccio, dove dopo un sacco di anni le sister sono tornate a scivolare via all’unisono. 



Impossibile dimenticare i fine settimana di quegli inverni (fine anni ’80 inizio ’90) in cui si andava a pattinare in Val di Ledro, in Pur o a Pieve, e più avanti ancora ai laghetti di Lamar o a Fiavé. E’ qui che abbiamo infatti imparato a muovere i primi slanci sul ghiaccio.  

Eravamo giovani, belle e volevamo sentirci aggraziate come ballerine leggerissime.

Anche adesso.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *