Architecture

Palazzo della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli

Trovandoci in zona a Milano non potevamo non passare a vedere la nuova sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.
Il palazzo, inaugurato il 13 dicembre 2016 e progettato da Herzog & De Meuron, sorge in viale Pasubio, accanto a Porta Volta ed è formato da due edifici adiacenti ma distinti, il più piccolo dei quali occupato dalla Fondazione, il più grande dal quartier generale di Microsoft in Italia. 

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
La struttura lunga e stretta, dalle prospettive affilate e la cui modularità delle linee nasconde imprevedibili incidenze e discontinuità, fa dell’edificio quasi una membrana tra la città reale e quella che si sviluppa idealmente oltre le ampie vetrate, dentro gli spazi aperti e attraverso l’estesa area verde.
L’allestimento di quest’ultima per la verità non è ancora terminato, ma si può già indovinare e prevede un grande giardino con viali e piste ciclabili. 

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

Al piano terra da una parte la libreria Feltrinelli, dall’altra lo spazio vendita di Microsoft, ma entrambi gli esercizi sono anche e soprattutto luoghi di ritrovo, bar e al tempo stesso soggiorni in cui la cultura e la tecnologia si uniscono all’intrattenimento, allo studio e al gioco.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
La Fondazione Feltrinelli ai piani superiori ospita spazi per concerti e spettacoli, uffici e aule per incontri e seminari. La sala di lettura si trova al quinto e ultimo piano. 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *