Fitness,  Sports,  Travel

In kayak sul lago di Cavedine

Il Lago di Cavedine si trova nella conca tra le pendici del Bondone e le “Marocche”, una distesa di detriti, oggi biotopo naturale protetto, risalenti a un’antica frana originatasi dai fianchi del Monte Brento e del Monte Casale soprastanti all’epoca del ritiro dei ghiacciai.
Formatosi per sbarramento proprio a causa di questa frana il lago di Cavedine è collegato a quelli di Toblino e Santa Massenza che hanno un unico immissario artificiale, il rio Rimon che è utilizzato anche a scopo idroelettrico.

image from www.flickr.com
E’ lungo circa 2,5 Km, si trova a 241 metri di quota e nelle sue acque limpide vivono numerosi pesci che richiamano sulle sponde del lago gli appassionati della pesca.

Le sue acque non sono balneabili e generalmente sono abbastanza fresche.
Nella stagione estiva vi soffia però la caratteristica “òra del Garda”,il vento pomeridiano costante da sud che permette anche qui la pratica della vela e del windsurf.
La scuola di vela WindValley Surfcenter offre anche il noleggio di kayak mono e biposto. 

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Moderni e facili da utilizzare permettono di godere del lago a fior d’acqua e di ammirare il paesaggio che vi si riflette da un punto di vista tutto speciale.

 


image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
Il lago di Cavedine offre anche numerose passeggiate lungo i sentieri ben segnalati di pianura e di montagna.
Lo scarso sfruttamento turistico ha conservato le caratteristiche di naturalità originarie di questa frazione, che si distingue per il silenzio e la serenità dei luoghi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *