Architecture,  Travel

Dicembre a Milano

Anche se tra le più corte dell’anno una giornata di dicembre a Milano può bastare per scoprire e riscoprire le sue architetture più moderne al tramonto e all’imbrunire.
Il quartiere CityLife sta prendendo forma e la Torre Hadid svetta accanto a Isozaki, insomma alla di lui costruzione, in attesa che anche Libeskind arrivi a completare il terzetto.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

La riqualificazione della zona di Fiera Milano si aggiunge a quella dell’Isola e di Porta Garibaldi, che è sempre in fieri. Ogni volta che ci si passa c’è qualcosa di nuovo e presto anche il parco sarà completato.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Mi piace questa Milano moderna e in continuo cambiamento, ma per respirare un po’ l’atmosfera natalizia bisogna andare nelle strade del centro e sui navigli, dove anche il passato rivive un po’ nelle luci e nelle forme della tradizione.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Milano è sempre bella, anche vista di sfuggita, anche se non ci si sofferma troppo a fissarla negli occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *