Travel

Il Trentino mi insegue…

Guardate un po’ come mi ha accolto ieri la città di Como

Questo era l’allestimento della centralissima piazza Cavour, alla mia prima visita ufficiale della città

Strudel, funghi, speck, canederli, strangolapreti, parampampoli… anche la torta Sacher, che di trentino se vogliamo ha assai poco, per quel che riguarda la gastronomia.
Ricami, lana cotta, rame e legno per quel che riguarda l’artigianato.
Il tutto condito dalla promozione degli impianti sciistici della Paganella e dalle offerte termali della Valsugana.
Se volete conoscere il Trentino venite a Como (fino al  4 novembre).
Dite che vi manda l’anto

3 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *