Travel

New year’s eve in london

Un venticello pazzerello ci ha fatto volare a Londra per trascorrervi gli ultimi giorni dell’anno e cominciare bene quello nuovo
Abbiamo cercato invano grant benson nelle vie trafficate del centro, tra la folla in preda allo
shopping sfrenato da saldi



ma sembra che fosse impegnato altrove per gli auguri di fine anno, in udienza privata non ho capito bene dove

Anche senza il suo indispensabile aiuto come guida, siamo comunque riusciti a visitare i luoghi più caratteristici della città

a visitare almeno un museo

e un monumento storico

ma non le chiese, che chiudono alle 16!

la notte londinese in questa stagione non cala, ma precipita circa a quell’ora, quindi dal tardo pomeriggio in poi non resta che andare al pub

c’è da dire che all’imbrunire e ancor più la notte, la città si veste di mille nuove luci e sfoggia i suoi gioielli con uno sfarzo ancora maggiore

Il veglione del 31 dicembre ci ha visto partecipare a quello che secondo la bbc è stato il party on the road più affollato del mondo

solo lungo il tamigi eravamo in 300.000!

 

 

7 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *