Travel

La finestra sulla neve

Domenica soleggiata a Valeggio sul Mincio: solo raggi dorati entrano dalla finestra (sul fiume) ad inondare la splendida suite

Ecco perchè questa mattina il primo pensiero è stato di stizza nell’aprire gli occhi e intuire il grigio nel cielo. Pochi secondi però sono bastati per riconoscere i fiocchi ovattati che scendevano copiosi dal cielo:
Ecco come si presentava la Finestra sul Fiume imbiancata da questa prima sorprendente nevicata:

L’atmosfera natalizia è accentuata dal silenzio ovattato, dal rosso autunnale di rami e foglie, e dallo scorrere del fiume che sembrano trasformare  il paesaggio in un presepe naturale.

 

 

 

9 commenti

  • anto

    a dire il vero i colori erano quelli anche il giorno prima…. ma forse proprio per questo è risultata ancora più affascinante l’atmosfera creata dalla coltre ovattata che ha ricoperto colori suoni e profumi nell’arco di una notte!!!! la neve è proprio magica!!!! 🙂

  • anto

    c’était la première neige…. le soleil l’a déjà fondue, mais elle nous a donné une journée à l’atmosphère de Noël très douce… 🙂
    Bonne journée Apolline, amitiés :)))

  • Lookia72

    Anto ma che meraviglia… ma io voglio vivere in questo posto… certo che ci sono ancora nel mondo angoli di paradiso come questi! A me comunque la neve piace ma mi fa tanto freddo!!! Per me la neve va vissuta da davanti al camino o la stufa a legna… 😀
    P.S. certo che per me dormire sotto il velo della zanzariera avrebbe comportato qualche problema, sicuramente avrei rischiato l’impiccagione! e non dico altro!!!

  • anto

    sì Lookia, la finestra sul fiume è proprio così!!!! penso che in ogni stagione sia in grado di sprigionare una magia tutta speciale…… uhmmmm vediamo….. ci mancano la primavera e l’autunno……. Matteaaaaa, Pietroooooo aspettateciiiiii!!!! ;)))

  • anto

    ciao ragazzi!!!! grazie ancora della meravigliosa ospitalità! passare dal vostro paradiso ha sempre un effetto benefico che dura a lungo nel tempo!!!! :)))
    (ps. marco si farà vivo presto….)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *