Fitness

Open day alla Wet Life: i corsi

Domenica 14 dicembre giornata di fitness gratuito per tutti alla Wet Life di Villaguardia.
Per l’occasione sono state organizzate lezioni speciali, gestite in coppia da tutti gli istruttori, che hanno animato con energia e simpatia quella che è diventata una splendida giornata di festa. Già alle nove del mattino, sono tutti pronti in sala per la lezione di Pilates.

A seguire la lezione di spinning vede i ciclisti impegati in un appassionante percorso virtuale

Ore 11: lezione di step, anzi crazy step! Divertentissima la coreografia allestita su musiche natalizie!

Questo slideshow richiede JavaScript.

A mezzogiorno è stata la volta della kick boxe, dopo la quale gli allievi erano tutti felici di averle prese e sopratutto date.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alle 13 la lezione di Pump: quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel pomeriggio si sono susseguite poi le lezioni di Zumba, Hip Hop, e Striding.
E ancora le arti marziali e un assaggio di tecniche per la difesa personale, mentre in zona piscina si svolgevano le varie lezioni di acquagym

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Gran finale con la Fit Boxe.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dopodiché gli atleti affaticati si sono potuti rinfrancare con un appetitoso aperitivo offerto dalla Wet Life.

Una bella giornata, divertente e ricca di soddisfazioni per gli allievi e per chi come me ha contribuito a realizzarla.

 

4 commenti

  • marco(a)

    Una cosa divertentisssssima invemntata da Beto. E’ stato spesso al fitness festival di rimini, e mi ha regalato un momento di celebrità nel 2005 quando ha chiamato “tutti i maschietti” (eravamo in 20 su circa 200 persone) sul palco con lui a sculettare verso le fanciulle!

  • anto

    è molto divertente!!!!!… come hai visto dal link del marco sono delle coreografie sulla base di musica latino americana molto coinvolgenti!!! purtroppo di quella parte, come del corso di hip hop non ho nessuna foto, perché ero in pausa… a riprendermi giusto un po’…. 🙂
    marco è da sempre un fan di questa disciplina e una volta ha anche ospitato l’inventore per una masterclass… peraltro adesso mi ha appena ripetuto dal vivo la performance dello sculettamento di cui sopra…. eheheh…..

Rispondi a Apolline Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *