Uncategorized

25 cose su di me

Ecco che sono stata taggata in una nuova catena! Inizialmente ho creduto fosse decisamente troppo impegnativo continuarla, anche perché la regola era di inviarla ad altre 25 persone. Ho ridimensionato la cosa, limitandomi a 5, ma ho trovato questo gioco davvero divertente! Ci porta a pensare a come siamo fatti, a come vorremmo essere e a quello che vorremmo gli altri sapessero di noi.

 

Le 25 cose su di me:

1. ho un limite di tolleranza verso le cose che mi disturbano molto molto alto, ma quando lo supero può succedere di tutto
2. spesso mi sopraggiungono ricordi olfattivi molto intensi, anche involontari
3. la vita è musica

4. la felicità si muove danzando

5. L’amore ride sempre

6. la cosa che più mi piace al mondo è addormentarmi al sole col vento che mi accarezza la pelle calda
7. non sopporto che mi si tocchi l’ombelico
8. mi piace lasciarmi trasportare dalle onde ad occhi chiusi

9. l’incubo ricorrente peggiore è di avere dei vermetti tra le dita dei piedi
10. il sogno più bello è un segreto
11. appena posso mi tolgo le scarpe (e non solo)

12. forse sono un gatto

13. penso che gli esseri umani prima o poi diventeranno un unico macroroganismo, una specie di colonia come i coralli, uniti sempre di più da una rete invisibile.
14. il mio male è il tempo. Non c’è rimedio al suo non essere

15. la voce veicola il nostro cuore
16. l’emozione più grande l’ho provata leggendo una lettera
17. il dolore più grande ho ancora da provarlo
18. sono affascinata dai linguaggi, adoro il suono della parola articolata, anche di quella che non comprendo o che non voglio comprendere
19. non sono capace di mentire
20. adoro fare regali
21. non ne ho ricevuti tanti, ma alcuni sono davvero inestimabili
22. sono uscita vittoriosa dalla mia dipendenza dalla nicotina e dalla nutella.
23. i colori sono un accidente della materia… ma, accidenti, che sostanza hanno!
24. mangio molto velocemente, molto più velocemente del marco
25. Non sono stata programmata per la funzione delete

 

15 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *