Uncategorized

Remembering Como

O per meglio dire: il ricordo corre alla vista su quello scorcio di cielo che ritagliava la finestra della nostra casa sul lago di Como.
A partire da quella prima falce di luna di un novembre di qualche anno fa, per arrivare alle innumerevoli albe infuocate, passando per mille luci, e fenomeni meteorologici. Eccola:

7 novembre 2007
11 novembre 2007
20 dicembre 2007
9 gennaio 2008
17 gennaio 2008
28 gennaio 2008
23 marzo 2008
16 aprile 2008
18 giugno 2008
17 luglio 2008
22 novembre 2008
26 dicembre 2008
aprile 2009

Certo, i cieli grigi, le giornate cupe e le piogge insistenti non le ho fotografate, ma questo è il bello della memoria: trasfigurare e far diventare tutto bello.

10 commenti

  • anto

    c’est la vue que j’avais dans mon ancienne maison à Come…. ce sont le photos que j’ai prises pendant les deux ans que j’ai vecu là-bas: beaucoup d’aubes, un peu de soleil, de la neige, un arc-en ciel, quelques lumières… il y a eu aussi de la pluie et des orages, mais…..je ne les ai pas photographiés… ;))) 

  • anto

    ciao loryyyyyyyyyy!!!!! sì sì certo… orma dovresti conoscermii…. lo sai che la nostalgia e io andiamo spesso a braccetto 😉 però non è una cosa malinconica, ma piuttosto il sentimento gradevole di ricordare le cose belle che si sono vissute in un luogo. E, fortunatamente, la memoria è quasi sempre in grado di fare la magia di far ricordare solo quelle!!!! :))))
    era bello il cielo di Como da casa antomarco, vero? 😀

  • anto

    ciao Atha!!! oui, Come était un très bel endroit, et c’est drôle que surtout les premiers mois (j’y a déménagé en novembre 2007) m’aient fait cadeau de beaucoup d’aubes rouges et d’un ciel si souvent colorié… mais il y a eu aussi beuacoup de gris, de nuages, de pluie, de brouillard….. tout cela je ne l’ai pas photographié et en fait il n’est pas nécessaire que je m’en souvienne… 😉

  • accgian

    che bella sequenza di immagini….
    bellissimo…
    bello vedere il tempo che cambia, che passa dallo stesso punto di osservazione….

    ciao antomarco !!!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *