Exhibitions

La couleur en avant

Questa mattina la giornata era grigia ed era davvero necessario avere un po’ di fantasia per colorarla un po’…

image from farm7.static.flickr.com
Piove, poi smette. Che fare? L’unica soluzione è di andare a cercare il colore dove c’è.

image from farm7.static.flickr.com
La couleur en avant
è un’esposizione temporanea presente ormai da qualche mese (e fino al 27 novembre) al MAMAC di Nizza. L’accento è messo, appunto, sul colore, nel momento in cui diventa l’elemento essenziale della ricerca artistica. L’esposizione è centrata su opere di artisti che hanno vissuto qualche periodo della loro vita sulla Costa Azzurra (Henri Matisse, Pablo Picasso, Marc Chagall, Fernand Léger, Max Ernst, Nicolas de Staël, Hans Hartung, Yves Klein, Niki de Saint Phalle, César, Arman, Martial Raysse e molti altri) e per i quali il colore conquista l’autonomia dalla linea e dalla forma fino a generare l’annullamento della figura nell’astrazione.

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.comimage from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com
Un viaggio nei colori, alla fine del quale anche il cielo aveva sorprendentemente ritrovato i suoi.

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

image from farm7.static.flickr.com

 

 

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *