Travel

Shopping!

In una città sproporzionata non può che essere sproporzionato anche lo shopping!
A dire il vero noi siamo stati nelle debite dimensioni, ma c’è da dire che quelle dei negozi che questa città può offrire sono già di per sé uno spettacolo.
Come il gigantesco negozio di materiale audio, video e fotografico H&B, dove c’era davvero da perdersi.

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
Non so se mi ha sorpreso di più il fatto che tutti (tutti) i dipendenti fossero ebrei chassidici con tanto di riccioli laterali o il bizzarro sistema di smistamento dei prodotti acquistati dai clienti che venivano fatti viaggiare su rotaie sopraelevate che li trasportavano dai vari reparti direttamente alle casse.

Ma se si vuole vedere qualcosa di davvero grandioso bisogna recarsi all’enorme reparto di calzature femminili di Macy’s, the world largest shoe floor… praticamente il PARADISO!

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com



image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
Ma di negozi ce n’è davvero per tutti i gusti e per tutte le passioni: mi sono venute in mente almeno due persone (un undicenne e uno un po’ più grande) che nel negozio della LEGO vicino al Rockefeller’s center si sarebbero sentiti nel Bengodi.

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
E anche per tutte le tasche: i 7 piani di Bergdorf Goodman propongono solo abiti e articoli di lusso (sbirciare le etichette con cautela: potrebbe essere pericoloso a livello cardiaco!)

image from farm9.staticflickr.com


image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
Ma la cosa più emozionante (ehm… magari per uno di noi due più che per l’altro) è stato essere all’apple store della 5th il giorno prima (e, ovviamente poi anche uno dei giorni successivi, per provarlo) del lancio dell’iPhone 5. I fans che bivaccavano fuori e i furgoncini delle tv pronti a riprendere le prime reazioni davano al tutto un’atmosfera tra il buffo e l’eccitato.

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com



image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *