Radio

Dedicato a…… radio number one!

Tutti gli ascoltatori di radio number one sanno bene che il sabato e la domenica mattina viene trasmesso “Dedicato a te”, programma condotto a turno da una delle due donne al volante.
Quest’ultimo week end era la volta di Katia (Lilly essendo peraltro precettata al pranzo che si sarebbe succeduto di lì a poco), alla quale abbiamo fatto compagnia tra un intervento in diretta e l’altro.

image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.comimage from farm6.staticflickr.comimage from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm6.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
Bellissimi gli studi completamente rinnovati, che non avevamo ancora avuto modo di visitare: ampi, ariosi, luminosi e leggeri… proprio come l’atmosfera che vi si respira e come le parole che vengono da lì trasmesse fino alle nostre orecchie!

Marco è stato felicemente intrattenuto da Luca che lo ha reso partecipe di tutte le novità tecnologiche in atto.

image from farm8.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
Gli studi sono infatti ormai pronti per permettere la trasmissione dei programmi radiofonici anche in video, sulla number one tv, sul digitale terrestre e in streaming.
Quattro sono le telecamere puntate sui conduttori che da quel momento dovranno dimenticarsi della libertà che darebbe loro il fatto di essere in onda solo in voce… per la serie, basta mises un po’ sottotono: trucco e parrucco dovranno da quel momento essere sempre perfetti!
A questo proposito….. vediamo chi indovina di cosa stavamo parlando io e Katia mentre Marco simpaticamente ci immortalava sui suddetti schermi:

image from farm8.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
(hint: notare il gesto che faccio nell’ultimo riquadro in basso a destra che si vede proprio qui sopra)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *