Ville de Nice

Carnaval de Nice 2015 – Bataille des Fleurs

E’ l’anno della musica! Il re e la regina del Carnevale hanno preso possesso già da qualche settimana della place Masséna, aspettando le ultime sfilate che avranno luogo a giorni (sabato 28 alle ore 21 il corso illuminé e domenica pomeriggio alle 14.30 l’ultima parata diurna dei carri allegorici e dei gruppi mascherati e musicali), ma anche le celebri Battaglie dei fiori vedono sfilare dei carri fioriti che hanno come filo conduttore la musica.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
La Promenade des Anglais e il Quai des États Unis ospitano infatti anche quest’anno le parate dei 16 carri fioriti che danno il nome alla tradizionale sfilata, nata in omaggio dei turisti che alla fine dell’800 venivano a passare l’inverno sulla mite riviera.
Quest’anno i carri sono ancora più voluminosi e spettacolari, offrendo uno spettacolo a 360° sulle loro architetture fiorite e anche l’interazione con il pubblico diventa più importante.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Le lanciatrici di fiori fanno dono alla la folla di mimose, gerbere, rose, gigli, orchidee, tulipani e molte altre varietà di fiori, che per la maggior parte sono coltivati proprio nei vivai della Costa Azzurra. 

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Le architetture dei carri e i costumi delle animatrci sono delle vere opere d’arte: spartiti, strumenti musicali, metronomi, note, archi, tasti, corde, tutti gli elementi atti a riprodurre o simboleggianti la musica sono presenti lungo tutta la sfilata, assieme alla musica, quella vera, di bande e ballerini e assieme alle note calde del sole, che mercoledì scorso
non è certo mancato all’appuntamento! 

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Insomma, tra chi la rappresenta, chi la fa e chi la balla, la protagonista è sempre e comunque lei, la musica.

Ultimo appuntamento con la Battaglia dei Fiori Sabato pomeriggio alle 14.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *