Uncategorized

Mercatini e falò di Natale ad Arco

I mercatini di Natale di Arco ci hanno accolto anche quest’anno al nostro arrivo nell’Alto Garda. Una quarantina di casette allestite attorno alla Collegiata in cui si possono acquistare idee regalo, decorazioni natalizie e specialità gastronomiche.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Le tradizionali proiezioni luminose con il calendario dell’Avvento, le riproduzioni di opere raffiguranti la Natività e le frasi celebranti il Natale, che decorano le facciate dei palazzi delle piazze del centro di Arco, si sono arricchite quest’anno con quella dei colori di Francia, in omaggio alle vittime degli attentati del 13 novembre.

image from www.flickr.com
Aperti anche il giorno della vigilia, i mercatini si sono chiusi la sera prima di Natale con quello che da alcuni anni è diventato un appuntamento tradizionale: il falò in piazza III novembre, organizzato dai Vigili del fuoco.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Da domani sabato 26 dicembre gli chalet riaprono al pubblico e c’è tempo fino al 6 gennaio per visitarli nonché per conoscere Arco e i suoi monumenti attraverso le attrazioni che li animano in occasione del Natale: esposizioni di presepi, visite a bordo del trenino, spettacoli e concerti natalizi ai piedi del magico castello illuminato a festa.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *