Radio

Favole dal mondo

Oggi mi è arrivato questo: si tratta di un cd con le registrazioni di alcune brevi favole ad opera dei nostri amati speakers di playradio, che hanno messo a disposizione della fondazione Pangea onlus le loro splendide voci

Traccia 1 Traccia 2 Traccia 3 Traccia 4 Traccia 5 Traccia 6 Traccia 7 Traccia 8
Gli ascoltatori affezionati di play sanno che molto spesso la nostra radio ha collaborato con questa associazione, che si occupa di aiutare e promuovere, attraverso il microcredito, il lavoro delle donne che vivono in quei luoghi del mondo dove è più difficile per loro emanciparsi, affermarsi con un'attività che permetta loro di crescere e crescere i loro figli autonomamente e con la dignità che così spesso è loro negata.

Seguendo le storie concrete delle piccole grandi donne che hanno potuto realizzare i loro piccoli grandi progetti ho sentito che la mia minuscola goccia non andava dispersa in un mare dai flutti ondivaghi, ma serviva ad innaffiare un seme concreto che poi ho visto crescere.
Leggendo dei loro paesi lontani ho capito che è soprattutto attraverso i libri e il sapere che si salvano le genti.
Ascoltando queste favole immagino i vostri figli che si avvicinano a quelli di queste madri meno fortunate prendendone le mani in un ideale girotondo.

Ho creduto di fare un dono anche a voi regalandovi al tempo stesso delle chicche davvero preziose ed insieme la possibilità di contribuire a questo progetto.

P.S.  … Sono o non sono un balsamo per le orecchie queste voci fuori dal tempo???? che meraviglia!!!!

6 commenti

  • AlexRM

    Grazie, cara Anto, per averci regalato queste favole! E grazie per aver ricordato, in questo modo così piacevole, un impegno che dovrebbe riguardare tutti noi, perché, come hai giustamente evidenziato, “è soprattutto attraverso i libri e il sapere che si salvano le genti”: sono pienamente  d’accordo con te .

    Per lavoro ho a che fare con  chi  governa  questo Paese e dai diciassette anni di esperienza accumulata, ho capito che se fossero le donne a governare veramente – non quelle che imitano gli uomini -, sicuramente non andrebbe tutto a rotoli: anche per questo è importante l’aiuto che si può dare attraverso il microcredito alle donne – e non lo dico certo per piaggeria, non è nel mio carattere, ma con convinzione.

    Anche per questo, grazie ancora, Anto!

    Alex

  • angelo

    [ciò è buono]

    Si,l’ho sentita…Patatoooonaaaaaa…

    Ti saluto,stasera vado a vedere “i 100 chiodi” al cineforum….

    Buona serata.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *