Uncategorized

A volte capita…..

….che l’anto non abbia con sé la macchina fotografica.

Ad esempio quando la domenica mattina si pensa di andare a fare una breve pedalata fino a Cernobbio e poi si cambia rotta e ci si dirige verso il centro per andare sulla… ehm… “gardesana” dalla parte di Villa Geno.

Poi si pensa che il marco abbia con sé come al solito la P50 nel borsello, (che non si sa mai cosa può esserci di bello sulla strada) e invece l’ha lasciata accanto al mac perché voleva scaricare chissà cosa.

Capita che mentre ti godi l’atmosfera di una soleggiata mattinata colma di turisti e passanti multicolori ti trovi nel bel mezzo di un originale mercatino in piazza Cavour e l’unico mezzo per immortalare la varietà del mondo che ti circonda è il telefono

Vabbè, non ho potuto fare le foto che avrei voluto stamattina al mercatino dell’artigianato allestito a Como a cura del Consorzio Produttori “Finchè avrò le mani”, ma qualche immagine assieme al marco l’ho catturata: non potevo resistere  alla golosità di questa tavola imbandita

……….è tutto fatto di cioccolato!

e nemmeno ai colori di questi oggetti di legno dipinto

 

Davvero originali le esposizioni dei prodotti cui si affiancavano in numerosi casi gli artigiani stessi al lavoro: mentre forgiavano i metalli, creavano i gioielli o modellavano l’argilla al tornio.

 
Gioielli e lampade
arpa

2 commenti

  • anto

    perché non sapeva che le stavi tagliando la testa mentre la riprendevi….. ^_^ …
    (il punto debole delle foto e dei video fatti con il telefono è che, non avendo il mirino, in luce piena non si vede un ciufolo e bisogna farle a caso….)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *