Uncategorized

Teleobiettività

Ho sempre pensato che uno dei maggiori pregi del marco fosse l’obiettività e per non smentire questa mia convinzione, ecco con cosa è tornato ieri dalla Svizzera, tutto trionfante:

AF 70-300

In effetti mancava proprio la possibilità, in casa antomarco, di essere lungimiranti.
Queste erano fino a ieri le nostre possibilità focali:

18 mm

55 mm

e questo invece ciò che possiamo arrivare a vedere ora dal nostro balcone:

70 mm

300 mm

(occhio a non parcheggiare in divieto di sosta)

13 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *