9 commenti

  • Pierre

    [esto es genial] Ah là tu me prend par les sentiments: ma chanson préférée de Sigur Ros…je te l’avais déjà dit ?
    Magnifique photo sur un morceau exceptionnel des Islandais.. pas récent mais n’a pas pris une seule ride
    Je suis sous le charme de cette combinaison
    Favori obligé
    Bisous

  • anto

    no, non me l’avevi detto…. :)))

    le parole che ho scritto invece fanno riferimento a una filastrocca, che forse hai anche sentito quando eri bambino e ti capitava di passare le vacanze in Italia…. può essere, perché è una filastrocca famosa, che tutti i bimbi conoscono e hanno “danzato” centinaia di volte tenendosi per la mano e girando tutt’attorno… (euhhh…. no no nessun riferimento alla nota di Maya a te intitolata ahahahaha!!!!)…. dicevo: c’è questa filastrocca che acccompagna sempre il “girotondo” dei bambini:
    giro girotondo, casca il mondo, casca la terra, e tutti giù per terra
    a quel punto i bimbi dopo aver ruotato vorticosamente si accasciano al suolo!

    Questa goccia che ho fotografato un anno fa, alla fine di novembre in occasione della prima nevicata dell’inverno scorso, me l’ha fatta venire in mente
    perché è una goccia che sta per cadere a terra
    perché contiene un mondo intero
    perché assomiglia a una lacrima
    (di nostalgia)

    sì questa canzone di Sigur Ròs è semplicemente meravigliosa
    ciao Pierre, bentornato!
     

  • Pierre

    Oui je connais ce jeu d’enfant.. Figures toi que j’y ai joué aussi ;)))

    La larme et en même temps la fraîcheur, la vie…
    Très poétique ta photo
    quant à Sigur Ros, je suis toujours sous le charme
    Quand je les ais vus l’an passé au festival, j’ai espéré qu’il jouent ce morceau là mais non… Ils ont tellement de belles création…
    Bisous

  • anto

    sì, se vuoi puoi vederla anche come una nuova linfa che dal terreno torna a dissetare quel ramo che aspetta il suo nutrimento…. 🙂
    (ehehehe…. ci avrei giurato che avevi fatto anche tu il girotondo!!!! :D)
    baci baci

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *