Party & fun

Les Sculptures Chapeaux de Véro

Ultima giornata dedicata al carnevale, quella di oggi.
Stasera il re carnevale prenderà fuoco assieme ai botti che illumineranno il cielo di Nizza. Ancora poche ore dunque per mascherarsi e partecipare all’ultima sfilata multicolore, alla quale è un must presentarsi con la tenuta adeguata… E cosa può essere più alla moda di una “sculpture chapeau de Véro”?

Al trucco!

Molti sono i truccatori al lavoro nel villaggio del carnevale allestito nei giardini Albert 1er, ma da Véro l’atmosfera è davvero speciale!
Eccola all’opera mentre ritocca le sue creazioni facendo svolazzare fiori e nastri, accartocciando fogli di carta crespa e plastiche colorate, mentre saltella e canticchia al suono di un vecchio giradischi portatile.

Fiori finti e oggetti di recupero, bamboline e gingilli vari rivivono tra le sue mani grazie a una creatività passionale che sembra sgorgare dai solchi del 45 giri che suona lì accanto.

In the navy! ….. questa sì!

Non ha resistito marco a girare il vecchio disco francese una volta che la puntina è arrivata a fine corsa… ma il lato B è risultato un po’ troppo smorto per il brio di Madame Véro, che ha invece applaudito alla successiva scelta dei Village People

9 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *