Garda Lake

Cronaca di un 25 dicembre gardesano

Anche se fredda e grigia la giornata del 25 dicembre sul Lago di Garda è riuscita a scaldarci ugualmente il cuore (e non solo!)

Nella tarda mattinata la passeggiata per il centro di Riva, quasi surreale tra le strade semideserte e il silenzio rotto solo dalle campane, ci ha fatto riassaporare l’atmosfera del lago, sul porto in cui erano ormeggiati numerosi battelli tra cui il piroscafo zanardelli.

zanardelli
monte baldo
piazza catena e torre apponale
Il pranzo di rito in famiglia non poteva che essere delizioso

 

tavola di natale spritz di natale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma è la sera che tutto si accende di mille riflessi: il porto di Torbole, il presepe sull’Aril a Cassone e infine il parco termale di Colà di Lazise che ci ha accolto con i suo vapori e le calde acque. 

porto di torbole
porto illuminato
presepe sull'aril
presepe galleggiante

parco termale del garda

 

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *