Art,  Exhibitions,  Travel

MoMA

Il Museum of Modern Art, ristrutturato nel 2004 ad opera dell’architetto Yoshio Taniguchi è molto apprezzato anche per il suo design, caratterizzato da un atrio centrale a cinque piani e da ariose gallerie dedicate a fotografia, design, scultura, pittura, architettura, disegni e stampe. La ristruttturazione ha ripristinato anche il giardino delle sculture in linea col progetto originario degli anni ’50.

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
C’è forse qualcosa di assurdo e perverso nel fotografare le opere d’arte, ma trovarsi di fronte a simili creazioni di Rodin, Man Ray, Picasso, Cezanne, Van Gogh, Pollock, Monet, Warhol, Matisse e poi Dalì, Klee, Mirò, Seurat, Gauguin, Modigliani, Mondrian  -per citare solo alcuni dei più celebri- fa scattare irresistibile il desiderio di tentare in qualche maniera di impossessarsene!

 

(senza contare che per noi europei è diventato talmente raro poterlo fare, che la cosa ha anche un che di liberatorio!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *