Travel

Leaving New York, never easy

E no, non è stato per niente facile quel lunedì in cui ci apprestavamo ad andare all’aeroporto, diretti a Las Vegas.
Non lo è neanche adesso, quando ormai ho raccontato gran parte di quello che abbiamo fatto e visto durante il nostro soggiorno newyorkese.
Non riesco a decidermi nemmeno ora a prendere quell’aereo, mi sembra sempre che ci sia qualche bella foto che non ho ancora pubblicato, qualche storia che ho dimenticato, qualche luogo che non ho raccontato.
Così, prima di decollare metaforicamente ho deciso che metterò in quest’ultima nota i ritagli di tempo perduto.
Ho trovato, per esempio le foto fatte al Fashion District, dove, oltre ad una specie di walk of fame con i nomi dei più illustri sarti e stilisti americani, fa mostra di sé il bottone più grande del mondo.

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
Spulciando anche nelle foto del marco ne ho trovata una in cui ci sono pure io, incastonata tra i grattacieli.

Altre foto mi piacciono semplicemente perché raffigurano quel bel misto tra iperbole e tuffo nel passato che rende unica questa città.

image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com

8006044565_5c92724490_b

image from farm9.staticflickr.com

Poi ci sono le persone

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
e il loro desiderio di connessione.
lo schermo della Trinity Church con il richiamo alle omonime pagine di facebook e twitter parla da solo.

8011053742_5e66de60ed_b
Un’altra cosa bella e importantissima che non posso non ricordare anche qui è stato l’incontro più o meno casuale con Fabrizio, che proprio in quei giorni si trovava a New York per lavoro.
Ziggy si è commosso nel vedere questa foto.

IMG_3970
Per terminare ci sono poi anche un paio di instagrammi, chissà perché di natura per lo più di bibitoria…

IMG_3909

IMG_3919
IMG_3940

IMG_3944

Sono sicura che se continuassi a  cercare -nelle foto e nella memoria- troverei ancora qualcosa, ma così è: bisogna pur decidersi a levare le ancore e partire infine per altre mete, lasciando quello che resta a decantare nella mente e nel cuore.
Tanto se era importante il modo per ritornare a a galla lo trova sempre. 

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *