Sea & beaches,  Travel

Giallo oro

E' stato il colore dominante della scorsa domenica.
E' arrivato persino a far passare in secondo piano l'azzuro che, si sa, da queste parti impera.
Dopo qualche ora di relax sulla spiaggia di Passable ci siamo infatti incamminati sul sentier littoral che da lì parte verso il faro di Cap Ferrat e subito è balzata agli occhi l'esplosione di fiori gialli che decorava il percorso. Sono rimasta piuttosto stupita da questa fioritura che non mi sembrava di ricordare gli inverni scorsi. Non so cosa siano questi arbusti, ma mi sorprenderebbe scoprire che è normale fioriscano in inverno, mi sembra più probabile che il caldo di queste ultime settimane li abbia ingannati e che in realtà pensino che l'inverno stia già passando.
Se qualcuno riconosce questi fiori gialli, mi renda edotta delle loro consuetudini che a questo punto ne sono piuttosto curiosa!


image from farm9.staticflickr.com


image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

Altro discorso per l'oro del sole.
Siamo alle giornate più corte dell'anno e l'angolo d'incidenza dei raggi solari farebbe pensare a un sole pallido dai raggi freddi, invece no. La temperatura dei colori è calda quanto quella dell'aria e il sole che scende all'orizzonte continua a tingere di sfumature dorate tutti gli oggetti su cui si posa.

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com

image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
Ma in qesto campo, si sa, è maestro il tramonto…

image from farm9.staticflickr.com



image from farm9.staticflickr.com
image from farm9.staticflickr.com
più giallo oro di così !!!

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *