Garda Lake

Home is….

… where the heart lives.
E il mio è chiaramente tuffato nel lago di Garda.
Finalmente sono riuscita a trascorrere qualche giorno con la mia famiglia d’origine e ieri la visione di cui i miei occhi si sono potuti beare è stata la seguente

IMG_6730
image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
Una giornata molto calda, anche se un po’ afosa, ma che mi ha permesso di fare il rituale “battesimo del lago” senza il quale l’estate 2013 non sarebbe stata del tutto completa.

image from farm3.staticflickr.com

image from farm3.staticflickr.com

image from farm3.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com

L’acqua del lago è ancora fresca, ma in fondo non tanto quanto mi sarei aspettata e in ogni caso poco dopo c’è stato ampiamente modo di riscaldarsi alle “Garda Thermae” la piscina termale che sorge da qualche anno nella propagine del comune di Arco che si estende fino al lago. Un momento davvero piacevole, anche se non so se la gradevolezza della situazione dipendesse più dal posto o dalla compagnia di affetti così cari.

IMG_6737

image from farm3.staticflickr.com


image from farm8.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm3.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
Non mi sono premurata di controllare quali benefici avessero nella fattispecie queste acque termali, in ogni caso dopo stavo meglio!

2 commenti

  • anto

    ciao! si tratta delle prime spiaggette di Navene (non so se conosci il lago, ma è appena sopra Malcesine). La foto è una panoramica fatta con l’iPhone quindi è un po’ deformata… la spiaggia che sembra fare quell’ampia conca è quella che costeggia la ciclabile (fatta di piccole insenature ma piuttosto rettilinea) lungo la quale si trova anche la scuola di kyte surf.
    Questa parte di lago, fatta di spiagge piccole e non troppo frequentate, era una delle mie preferite quando abitavo in zona e anche adesso se mi capita ci torno sempre volentieri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *