Food and Drink

Les Distilleries Idéales à Nice

Mai nome mi è sembrato più adatto di quello scelto per questo pub che si trova al 24, rue de la Préfecture a Nizza, giusto all’ingresso dell’intricato dedalo di ruelles del Vieux Nice. Varcare le porte delle Distilleries Idéales significa infatti entrare in un ambiente ideale, onirico; la sua struttura si direbbe quasi il progetto di un architetto sognatore, che nel realizzarlo ha seguito le sue visioni e le sue ossessioni, trasformandole in fiaba. 

L’allestimento e la decorazione sono opera dell’artista nizzardo Ramon Tourné, che ha qui riunito un insieme apparentemente disomogeneo di suppellettili e oggetti più svariati: statue e lampade di ispirazione ecclesiastica, affreschi, quadri, bolle di luce, oggetti antichi, cappelli di panama e soprattutto macchinari. Osservando meglio, infatti, si ritrovano in questo insieme bizzarro alcuni leit motiv ricorrenti, tra cui la passione per i congegni meccanici, come gli ingranaggi che azionano i ventilatori, o il voltmetro sopra alla cassa e le stampe con progetti di macchinari ogni tipo. Non si finisce mai di osservare tutti i dettagli di questa decorazione raffinatissima e davvero originale, che riporta, nell’uso dei materiali (ferro battuto, legno, ceramica e vetrate) e nelle volute allo stile Art Nouveau e al primo Novecento.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
La scelta dal punto di vista delle consumazioni è molto ampia (numerose birre -alla spina e non- cocktail della casa, vini e stuzzichini) e il prezzo decisamente conveniente, soprattutto nell’orario dell’happy hour dalle 18 alle 20.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Da visitare assolutamente se ci si trova nei paraggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *