Sea & beaches

Villefranche au revoir

È arrivato il momento. Un po’ a malincuore ma neanche troppo.
È ora di dirti addio, cara plage des marinères di Villefranche-sur-mer. Ci hai regalato tante belle giornate di sole e mare durante l’inverno appena trascorso: dopo la celebre baignade de Noël, che si può a tutti gli effetti definire come l’ultima della stagione passata, ci sono state tante altre occasioni per godere della tua spiaggia riparata dal vento e baciata da un’esposizione al sole davvero privilegiata.

Il 4 gennaio abbiamo fatto il primo bagno dell’anno. L’acqua non era certo calda, ma non ancora raffreddata dalle rigide temperature invernali, che da queste parti danno il meglio di sé proprio in gennaio e febbraio.

image from www.flickr.comimage from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Ci siamo tornati altre volte in quei mesi, il sole caldo è sempre gradevole, ma ammollo lasciamo che ci vadano i gabbiani…

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Che poi uno dice, a marzo dovrebbe essere già arrivato il tempo, e invece….

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
e invece aprile ti sorprende senza che tu abbia modo di riflettere sul da farsi. 
La spiaggia si affolla, è ora di dirigersi verso altri meno frequentati lidi.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
(se ne riparla a dicembre, au revoir)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *