Art

Mougins Monumental

Fino al 30 giugno nel centro storico di Mougins, il bel villaggio arroccato su una collina nell’entroterra di Cannes, è allestito un percorso a cielo aperto di sculture monumentali.
Passeggiare per le ruelles del Vieux Village significa quindi fare incontri inaspettati con gigantesche presenze: dai Wooden Aro, i maestosi giganti in legno di Steph Cop, ai sottili esseri bronzei appesi per aria o arrampicati sui trampoli di Nicolas Lavarenne.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Dalle immagini scolpite in negativo di Sosno all’acciaio colorato di Théo Tobiasse

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Dalle impronte in bronzo di César ai tagli di Arman, passando per i colori sgargianti di Niki de Saint Phalle

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Screen Shot 2015-04-28 at 22.58.48


Sono una ventina le sculture che ci accompagnano attraverso le strade e le piazze e anche attraverso le evoluzioni del mondo artistico dagli anni 60  dai Nouveaux Réalistes in poi. Questa la mappa della loro disposizione attraverso il villaggio:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *