Garda Lake,  Travel

Passaggio a nord-est

Nord/nord-est per essere precisi. In terra trentina, là dove il Garda finisce o per meglio dire comincia.

image from www.flickr.com
Riva del Garda è sempre uguale, bella, un po’ malinconica ma accogliente. Sei sicuro di trovarci come minimo due facce amiche al passaggio, anche se ci capiti di sfuggita e un po’ di nascosto.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

Il lago è dolce. Si resta sorpresi dal suo sapore zuccherino sulle labbra, dal suo profumo verde di alghe e dal suo colore un po’ stucchevole, soprattutto a Navene. 

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Perché tanta dolcezza?

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *