Travel

Cap d’Antibes

2010, 2011, 2013 e 2014…. sempre nella stessa stagione l’abbiamo fatta questa escursione, quando il sole è ancora tiepido ma non fa troppo caldo e passeggiare lungo il mare continua a riempire gli occhi di luce e i polmoni di profumi. Ma mai (mai!) mi era successo come oggi di non avere a disposizione la mia macchina fotografica. 
Un dramma, un’esperienza frustrante, passeggiavo senza guardare troppo analiticamente, perché ogni volta che vedevo qualcosa che catturava la mia attenzione era l’inquadratura ipotetica che vedevo in realtà.

Ok, faccio pace con l’evidenza dei fatti e utilizzo l’iPhone. Ecco, in fondo ci sono un sacco di possibilità che non avrei sfruttato se avessi potuto usare la mia macchina. Per esempio le panoramiche.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
E poi non avrei potuto pubblicarle subito su instagramapprofittando dell’enfasi dei filtri e dell’immediatezza della condivisione.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
E neanche avrei potuto prendere foto in modo discreto senza attirare troppo l’attenzione.

image from www.flickr.com
Ok vabbè niente, non sono riuscita a convincermi neanch’io. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *