Garda Lake

Torbole sul Garda

ll lago visto dalla spiaggia di Villa Cian mi dà sempre una sensazione di benessere.
E’ come un vestito che ti indossa a pennello, come qualcosa di fisiologicamente adeguato all’anatomia umana: sdraiandosi di fronte al lago, in modo da osservarne le onde, ci si trova infatti perfettamente orientati a sud, col sole che compie il suo tragitto da oriente ad occidente e il vento che sale dal lago rendendo piacevole la tintarella.
Quasi una culla fatta su misura. Impossibile non addormentarcisi, con la musica appropriata nelle orecchie
.

 

Oggi l’aria era fresca ma l’acqua comunque invitante e i windsurf sempre numerosi.

 

 

10 commenti

  • Maya

    Tes photos sont splendides, Anto. Es-tu photographe professionnelle ?

    Désolée si tu le dis dans ton blog, mais je ne connais pas l’italien :)))

  • anto

    merci Maya! Non, ce n’est pas ma profession, mais tout simplement une passion… fixer tout ce que j’aime c’est presque un besoin pour moi! 🙂
    je suis contente que tu aimes! 

  • Maya

    Eh bien, c’est une passion qui te va bien, et tu es très douée. :)))
    Bisous et bonne journée à toi.

  • marco(a)

    “la musica appropriata” …per una volta era … RadioStudioPiu’ The Dance Station, Tutta la Musica da Ballare di Ieri e di Oggi, RadioStudioPiu’Due, Solo I Grandi Successi di Ieri e di Oggi, Due Radio Un Solo Grande Gruppo Editoriale In Nord E Centro Italia” — in onda Marco Ravelli!

  • anto

    ahahaha…. e come mai ricordo di essermi svegliata (o meglio di essere
    stata
    svegliata) con gli U2 dei Magnifici di Radio24 nelle orecchie??? 

  • :-) BlueMoon... Zb.Y :-)

    [this is good] Preciosas todas!!! las del mar me encantan todas. Muy bonitas.  Gracias por compartirlas. Saludos. zb

  • anto

    grazie stella!!! :))) diciamo che è anche merito del mio lago e della sua luce splendida (nonché dell’obiettivo del marco 😀 )

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *