Travel

Cap Martin – Sentier des douaniers

Cap Martin è la prima penisola a protendersi sul mare che si incontra provenendo dall’Italia. Fa parte del comune di Roquebrune-Cap-Martin che confina con il Principato di Monaco.  

Si può fare il giro del capo attraverso il “sentier des douaniers” dedicato a Le Corbusier che qui era solito soggiornare ed è ora sepolto. 

Nato all’epoca della rivoluzione francese questo sentiero percorre la costa che collega la penisola di Cap Martin a Monaco.

cap martin

scala

verso monaco

mediterranea

Si passeggia immersi nella vegetazione mediterranea con l’impressione di trovarsi alla porta d’ingresso della Costa Azzurra. Da qui si vede non solo Cap Ferrat ma anche Cap d’Antibes che chiude idealmente e geograficamente  la splendida Baie des Anges.

tre capi
Coronata dal castello medievale di Roquebrune e dal Mont Agel questa lingua di terra che si getta nel mare ci fa dimenticare di essere così vicini ai palazzi e alla vita rumorosa di Monte Carlo…

mont agel

castello di roquebrun
Chi l’avrebbe detto che avremmo sofferto tanto il caldo passeggiando tra il verde e l’azzurro in una domenica di metà dicembre? 

Dopo qualche chilometro arriviamo su un’ampia spiaggia e fermarci a riposare e a prendere un po’ di sole è davvero un sollievo.

sentier des douanier

smeraldo

passerella

je t'aime

cascata di cuori

binari

spiaggia

spiaggia

panchina

passerella

pini

tensione

solo

In un posto così persino la solitudine è un sollievo.

 

2 commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *