Travel

A spasso per Barcellona

Barcellona è una città che si sa donare anche al visitatore più frettoloso. Basta infatti passeggiare per le sue strade più celebri, camminare attraverso le piazze e i quartieri più turistici per respirare già l’aria speciale che la pervade.

Come la Rambla, la strada pedonale più famosa al mondo, che è unica e sorprendente a qualunque ora del giorno e in qualunque stagione, con il suo prolungamento ideale verso il mare, la passerella chiamata Rambla del mar.

image from farm6.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm3.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

Partendo da questo asse principale con poche deviazioni si raggiungono alcune delle zone più caratteristiche della città, come il Barrio Gotico, il quartiere medievale con il suo labirinto di stradine, le piazzette e la Cattedrale di Santa Eulalia.

image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

La passeggiata si conclude idealmente con un caffè in Plaza Real, una piazza neoclassica con palme e portici, piena di deliziosi ed economici bar e ristoranti, dove si ha l’opportunità di ammirare uno dei primi lavori del giovane Gaudì: gli inusuali lampioni.

image from farm6.staticflickr.com
image from farm3.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com

Tornando sulla Rambla, vicino al Mercat de la Boqueria si trova il teatro Liceu considerato uno dei più bei teatri operistici europei insieme alla Scala di Milano.
Alla fine della Rambla troviamo il monumento a Cristoforo Colombo; costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1888 è diventato con gli anni uno dei simboli della città.

image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
Al capo opposto della Rambla, dopo Plaza de Catalunya si apre invece il quartiere Example, l’ampliamento, famoso per le boutique eleganti ma soprattutto per le case costruite da Antoni Gaudi.

image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm3.staticflickr.com

image from farm3.staticflickr.com

image from farm3.staticflickr.com
image from farm3.staticflickr.com

Inutile aggiungere che queste brevi passeggiate hanno come unico corollario la certezza che qui ci dovrai tornare.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *