Ville de Nice

Ancora luci a Nizza

A cominciare da quelle di place Garibaldi, dove dopo due anni è tornata la boule géante, la grande installazione di giochi di luce che funge anche da sede per gli spettacoli e le animazioni per bambini che hanno qui luogo nel periodo prenatalizio.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.comimage from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
per tornare a quelle di place Masséna, dove l’Apollo della fontana si chiede se non abbia per caso perduto una ruota del carro. Forse l’ultima.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
e dove i pattinatori scivolano sopra alle ombre per non pensarci più su.

E di luce è fatto questo albero di cristalli dai colori di Nizza: sembrano dei soli ed è dapprima proprio dal sole che sono illuminati.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
Solo al calare della sera si scopre che possono prendere la luce anche dall’energia sprigionata da alcune biciclette lì a fianco, che chiunque sia sufficientemente illuminato può cimentarsi a inforcare.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
c’è poi la luce limpida del sole invernale, che ti illude di poterci vedere più chiaro.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
e infine quella della luna che intanto se la ride di traverso.

image from www.flickr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *