Travel

Village de Noël de Monaco

Dal 5 dicembre e fino al 5 gennaio prossimo il Quai Albert 1er a Monaco è animato dal caratteristico villaggio di Natale. 
Nel suo allestimento la Principauté segue anche quest’anno l’intento di dare vita non solo a un festoso mercatino, ma a un vero e proprio luogo di evasione, creando una specie di parco a tema in cui le attrazioni sono gli stessi chalet, arrichiti da animazioni, personaggi e sorprese colorate.
Ogni anno le decorazioni sono diverse, questa volta il tema è “Les rues enchantées”.

Le architetture sono in stile cartoon; ogni casetta è decorata con particolari che richiamano i prodotti artigianali che vi vengono venduti e l’insieme è talmente ricco di dettagli da far pensare di poterne percorrere il tracciato all’infinito scoprendone ogni volta di nuovi: candele e Babbi Natale semoventi davanti a creazioni in cera e abiti personalizzati a tema, bolle colorate che escono dal camino della rivendita di essenze e saponette, e poi angeli, omini di panpepato, giocattoli in legno sono altrettante decorazioni semoventi sulle rispettive rivendite, che fanno della passeggiata attraverso le stradine e le piazze di questo villaggio un vero viaggio nella fiaba.

image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
La ruota panoramica con i suoi giochi di luce troneggia sulle casette e sugli yacht. E’ al calar della sera, infatti, che tutto diventa magico, colorandosi di luci cangianti e nuovi riflessi.

image from farm3.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm6.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm6.staticflickr.com
image from farm3.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm6.staticflickr.com
k image from farm3.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm6.staticflickr.com
image from farm3.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

Sono previste animazioni e spettacoli di giocolieri, una grande area con giostre e giochi di tutti i tipi per i bambini e ovviamente la grande pista di pattinaggio che fino a marzo prenderà il posto delle note piscine.

image from farm4.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com

image from farm4.staticflickr.com

Il lato nord del Quai è occupato da una vasta zona dedicata alla ristorazione. Oltre a tutti i dolci tipici di queste occasioni, al vin chaud e ai classici dolciumi troviamo anche numerose specialità regionali e internazionali, in una serie di ondate di profumi alle quali è difficile resistere.

image from farm6.staticflickr.com
image from farm4.staticflickr.com
image from farm8.staticflickr.com
image from farm3.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
image from farm6.staticflickr.com
(la prossima volta si mangia la fonduta e si pattina)

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *