Sea & beaches

1er Novembre, Villefranche et sentier du Cap de Nice

Ultimo week end dal tepore estivo, dicono. La cosa migliore da farsi era dunque di approfittare il più possibile del sole e del mare, dalle acque ancora così incredibilmente calde.
Villefranche-sur-mer è l’ideale in questa stagione, riparata com’è dai venti e con l’alta parete della ferrovia proprio dietro la spiaggia, che accumula il calore riflettendolo poi sulla sabbia e sui bagnanti.
Il bagno è stato a più riprese necessario per rinfrescarsi un po’ le idee.

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
Ma siamo pur sempre al 1° novembre e le giornate si accorciano visibilmente, in modo direttamente proporzionale all’allungamento delle ombre, già dalle ore centrali del pomeriggio.
Ma l’aria è limpidissima e la luce calda che dà ad ogni cosa riflessi dorati ci accompagna ancora a lungo.

image from www.flickr.com
Dall’altra parte della rada di Villefranche (oltre il Mont Boron prima di arrivare a Nizza) dalla costa rocciosa conosciuta come Coco Beach parte il sentiero del Cap de Nice, passeggiata ideale se si vuole godere dei magnifici tramonti che l’aria cristallina di questa stagione sa regalare.

image from www.flickr.com

image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com


image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com
image from www.flickr.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *