Food and Drink,  Ville de Nice

La “halle gourmande” della Gare du Sud a Nizza

Venerdì scorso è stato inaugurato -e sabato aperto al pubblico- il padiglione principale della Gare du Sud, la stazione ferroviaria nizzarda che, una volta entrata in disuso, ha rischiato a più riprese di venire distrutta.
Volutamente salvata dall’attuale sindaco di Nizza Christian Estrosi la costruzione ha infine trovato nuova vita come centro a vocazione essenzialmente gastronomica (con qualche eccezione a dire il vero) che, assieme all’adiacente multisala Pathé dotato di una prestigiosa sala Dolby Cinema e alle nuove attività che animeranno sempre più questo polo commerciale nizzardo, è chiamato a valorizzare il quartiere Libération, già sede di un popolare mercato.
La “halle Gourmande” ospita su 2500 metri quadrati ben 33 insegne, di cui 28 alimentari che permettono di approfittare dei sapori provenienti dalle più disparate parti del mondo e assieme di scoprire degli angoli con proposte di decorazione e arte vintage.
Aperta sei giorni su sette (chiusura settimanale il lunedì) dalle 11 a mezzanotte diventerà senza dubbio un punto di incontro fondamentale per gli abitanti del quartiere e di tutta la città.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *